Il progetto degli Anelli Piceni nasce con l’intento di valorizzare l’area naturalistica ricompresa tra i Comuni di Ripatransone, Cupra Marittima e Massignano.

Cinque percorsi, immersi nella incredibile biodiversità del medio-piceno, attraverso cui scoprire la vera essenza della nostra terra.

Scoprite le tracce del comprensorio sulle piattaforme Garmin Connect e Wikiloc.

Percorso Giallo – Ginestra

Il percorso parte dalla meravigliosa Spiaggia di Cupra Marittima e si addentra nei boschi che la uniscono a Ripatransone. Costeggiando il fosso di Sant’Egidio, si giunge in prossimità della Frazione Petrella attraverso un’affascinante strada sterrata circondata da ginestre e specie tipiche della macchia mediterranea. Da lì, con lo sguardo rivolto verso il mare, si giunge al punto di partenza.

Percorso Arancione – Mirto

Anello adatto agli esperti. Partendo dal centro storico di Ripatransone si raggiunge la Vallata del Tesino attraverso un percorso ricco di scorci paesaggistici. Il tracciato conduce a Colle di Guardia, altura posta a Sud del Torrente Tesino, e costeggia la Fattoria Merli, antico borgo rurale della campagna ripana. Percorrendo la ripida strada di Contrada San Salvatore, si giunge presso Contrada Quercia Ferrata in direzione Cupra Marittima attraverso un’ampia sterrata rivolta verso il mare. L’anello si chiude a Ripatransone.

Percorso Rosso – Corbezzolo

Dall’affascinante Borgo Marinaro di Cupra Marittima, attraverso Contrada San Michele, si giunge alla contrada rurale di Piazza di Coso, punto panoramico di interesse sul comprensorio collinare di Ripatransone e sulla Vallata del Menocchia.
Si torna a perdere quota e a riacquistarla, attraverso le Contrade di Pietra Siciliana e Colle Sant’Andrea, immersi nella vegetazione tipica della macchia mediterranea. Di interesse culturale, il passaggio in prossimità della Chiesa di Santa Maria della Petrella (XV sec.).

Percorso Verde – Rovo

Da Cupra Marittima, tra uliveti e campi coltivati, si raggiunge l’affascinante borgo di Massignano, ottimo punto panoramico a cavallo tra Piceno e Fermano. Attraversando la vallata del Torrente Menocchia si raggiungono quindi i boschi tra Ripatransone e Cupra Marittima, dove si conclude il percorso.

Percorso Blu – Carpino

Percorso adatto ai principianti che si sviluppa interamente nel territorio di Ripatransone. La partenza è fissata nel suo Centro Storico e consente di ammirarne le bellezze architettoniche. Dal borgo, si raggiunge rapidamente l’affascinante strada di Contrada Cabiano, balcone sui Monti Sibillini, sui Monti della Laga e sulla verde Vallata del Tesino. Il percorso rientra a seguire nel centro della Città.